Reddito di cittadinanza, per Salvini coperta lunga 8 mld. M5S la tira a 10

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 ottobre 2018 11:00 | Ultimo aggiornamento: 4 ottobre 2018 12:10
Reddito di cittadinanza: 8 miliardi dice Salvini, 10 insiste M5S

Reddito di cittadinanza: 8 miliardi dice Salvini, 10 insiste M5S

ROMA – Quanti sono i miliardi di euro che il Governo metterà a bilancio per finanziare il reddito di cittadinanza? Dieci, assicurano i grillini da Di Maio in giù, non più di 8 sostiene Salvini, calcolatrice alla mano. “Se la matematica non è un’opinione, se ci sono 7-8 miliardi per la Fornero, ce ne sono 8 per il reddito”, ha dichiarato stamattina a Radio Anch’io il ministro dell’Interno, interpellato a proposito.

Salvini ha risposto che per le due misure principali, reddito di cittadinanza, cavallo di battaglia di M5s, e abolizione della Fornero, cavallo di battaglia della Lega, la cifra ammonta a 16 miliardi, comprensivi anche di altri interventi.

Il tono perentorio di Salvini si scontra però con l’intransigenza M5S che non accetta restringimenti di sorta: “Per il reddito di cittadinanza le risorse sono pari a 10 mld, 9 per il reddito e 1 per i centri per l’impiego”. E’ quanto ribadiscono fonti del M5S replicando in presa diretta alle parole del vicepremier leghista. E, ospite di Mattino 5, anche il sottosegretario Stefano Buffagni ribadisce lo stesso concetto commentando: “Ho qui la tabella. Salvini? Era mattino presto forse era confuso…”.

La tabella? Non ufficiale insistono però dalla Lega, per bocca del viceministro all’economia Massimo Garavaglia: “Dispiace che esponenti degli alleati di governo vadano in giro con tabelle non ufficiali e che sono mere simulazioni. Confermiamo che la quota 100 per le pensioni partirà al massimo entro il mese di febbraio, anche se faremo di tutto per renderla operativa già dal 1 gennaio 2019, e che prevede una spesa di 7 miliardi di euro per il prossimo anno”