Riforma Pubblica Amministrazione: bonus dirigenti legati al Pil, tetto 15% stipendio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Giugno 2014 17:13 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2014 17:13
Riforma Pubblica Amministrazione: bonus dirigenti legati al Pil, tetto 15% stipendio

Marianna Madia, ministro della Pubblica Amministrazione (LaPresse)

ROMA, 12 GIU – Riforma della Pubblica Amministrazione: i bonus dei dirigenti pubblici saranno legati al Pil (Prodotto interno lordo) e non potranno arrivare a più del 15% dello stipendio percepito.

Sono le novità per i manager della Pa contenute nella bozza del disegno di legge che domani, 13 giugno, il governo Renzi discuterà nel consiglio dei ministri.

Quindi tetto massimo per i bonus dei dirigenti pubblici e “retribuzione di risultato” collegata a obiettivi fissati per l’intera amministrazione sia al singolo dirigente, oltre che all’andamento del Pil.