Ripresa: export industriale a +5% rispetto al primo semestre 2012

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Ottobre 2013 13:57 | Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre 2013 13:57
Ripresa: export industriale a +5% rispetto al primo semestre 2012

Ripresa: export industriale a +5% rispetto al primo semestre 2012

ROMA – L’export industriale italiano ricomincia a tirare, i primi sei mesi autorizzano previsioni ottimistiche per il settore e in generale per la ripresa economica attesa. Per i principali distretti industriali italiani il primo semestre 2013 si chiude con una crescita dell’export del 5,2% rispetto ai primi sei mesi del 2012, evidenziando ”un andamento nettamente più favorevole rispetto a quello dell’export manifatturiero italiano (-0,6%)”. E’ quanto emerge dall’Indice dell’export dei 99 principali distretti industriali elaborato dalla Fondazione Edison.

Secondo lo studio, se si considera il periodo tra luglio 2012 e giugno 2013 le esportazioni sono ”ampiamente risalite oltre i livelli pre-crisi toccando un nuovo record storico, pari a 76,7 miliardi di euro, recuperando abbondantemente il crollo a 57,8 miliardi del periodo gennaio-dicembre 2009”.

Quanto allo spaccato settoriale, nell’ultimo anno considerato spicca il recupero dei prodotti Hi-tech (+17,1%) seguiti dalle esportazioni di alimentari e vini (+9,1%), mentre è più limitata la crescita per l’automazione, meccanica, gomma, plastica e per l’abbigliamento-moda (+2,6% per entrambi), così come per l’arredo-casa (+1,9%).