Ristrutturazione case: Roma e Milano in “top ten”

Pubblicato il 26 Dicembre 2009 19:03 | Ultimo aggiornamento: 26 Dicembre 2009 19:05

agenzia-entrateLa top ten delle province italiane dove maggiormente negli undici mesi del 2009 si è fatto ricorso all’incentivo fiscale del 36% sulle spese edilizie, vede in testa come di consueto Milano.

Da qui, segnala l’Agenzie delle Entrate, sono partite circa  44 domande di bonus, quasi la metà del totale regionale (95 mila) e quasi l’11% della somma complessiva di tutte le 107 province d’Italia.

Al secondo posto c’è Bologna con quasi 22mila cantieri, pari al 5,3% del totale nazionale.

Terza classificata, Roma, con 20 mila immobili ristrutturati. Quarta è Torino, con un risultato di poco inferiore a quello capitolino. Entrambe rappresentano circa il 5% del dato complessivo.

Genova e Bergamo si attestano intorno a 11mila, mentre Brescia, Modena e Venezia superano di poco le 10 mila dichiarazioni di inizio lavori. Vicenza rimane appena al di sotto della stessa cifra, ultima delle migliori 10 province italiane.

Nella top ten non compaiono province meridionali: la prima, Bari, la troviamo solo al diciannovesimo posto con quasi 6 mila domande. A seguire Napoli, solo ventottesima con 4 mila interventi di ristrutturazione.