Russia pronta a rafforzare il fondo Fmi con 20 mln di dollari

Pubblicato il 15 Dicembre 2011 11:45 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2011 12:10

BRUXELLES – La Russia e’ disponibile ad aiutare la Ue per risolvere la crisi dei debiti sovrani della zona dell’euro partecipando al rafforzamento del Fondo monetario internazionale con circa 20 miliardi di dollari.

Lo ha indicato un consigliere del presidente russo Dmitri Medvedev, in margine al vertice Ue-Russia oggi a Bruxelles, precisando che la meta’ della somma (10 miliardi di euro) potrebbe essere sbloccata in tempi rapidi.