Economia

Ucraina. Russia vende 11,3 mld di dollari per sostenere il rublo

rubloRUSSIA, MOSCA – La Russia ha venduto moneta straniera per complessivi 11,3 miliardi di dollari per sostenere il rublo, sottoposto a forti pressioni a causa del conflitto in Ucraina.

La Banca centrale ha venduto un ammontare record di moneta estera per comprare rubli, con lo scopo di limitarne la svalutazione. Il via libera del Parlamento di Mosca all’intervento militare in Ucraina ha infatti gettato nel panico i mercati, mandando a picco negli ultimi giorni la moneta russa.

To Top