Ryanair, bagaglio a mano non più gratis da novembre

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 agosto 2018 9:14 | Ultimo aggiornamento: 28 agosto 2018 8:40
Ryanair, bagaglio a mano non più gratis da novembre

Ryanair, bagaglio a mano non più gratis da novembre (Foto Ansa)

DUBLINO – Nuova stretta di Ryanair: da novembre costa anche il bagaglio a mano. Ai passeggeri sarà consentito solo di portare una “piccola borsa personale” [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] delle dimensioni 40x20x25 da mettere ai propri piedi, sotto al sedile anteriore a quello in cui ci si siede.

Per bagagli a mano di dimensioni superiori, ma comunque di peso inferiore ai 10 chili, si dovrà acquistare un biglietto di tipo “priority” tra i 6 e gli 8 euro. E se non si disporrà di un biglietto simile si potrà fatturare il bagaglio al costo di 8 euro, ma non lo si potrà portare a bordo con sé: il bagaglio verrà imbarcato in stiva.

Si tratta solo dell’ultima restrizione della compagnia low cost irlandese, che solo poche settimane fa ha fatto infuriare migliaia di passeggeri di mezza Europa dopo gli scioperi decisi dal suo personale di bordo, per protestare contro le condizioni di lavoro che sono tra le peggiori nel mondo delle compagnie aeree. Dal canto suo la compagnia fondata da Michael O’Leary si difende: “Abbiamo stabilito regole molto più precise perché la questione dei bagagli a mano è uno dei motivi più comuni di ritardi agli imbarchi”.