Scudo anti-scalata per Parmalat, Ue: agiremo sul decreto del governo, non rispetta le norme

Pubblicato il 1 Aprile 2011 17:50 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2011 17:50

BRUXELLES – Il decreto del governo italiano che permette l’ingresso della Cassa Depositi e Prestiti nelle società di ”rilevante interesse nazionale” sarà ”esaminato attentamente” dalla Commissione europea. Lo ha detto la portavoce del Commissario per la concorrenza, Joaquim Almunia, la quale ha precisato che Bruxelles valuterà ”se le regole del mercato unico saranno rispettate” e ”agirà se così non sarà”.