E’ morto Sergio Pininfarina: creò il design elegante dell’auto italiana

Pubblicato il 3 luglio 2012 9:54 | Ultimo aggiornamento: 3 luglio 2012 10:03

TORINO – E’ morto lunedì notte Sergio Pininfarina, lo storico carrozziere torinese e senatore a vita. Con Bertone e Giugiaro ha contribuito al successo mondiale dei carrozzieri torinesi.

Era nato a Farina (Torino) l’8 settembre 1926, ed era stato nominato senatore a vita dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi il 23 settembre 2005. E’ stato presidente della Confindustria dal 1988 al 1992.

In realtà il senatore si chiamava Farina, ma alla morte del padre Battista “Pinin” Farina, fondatore dell’azienda di carrozzerie, il diminutivo “Pinin” venne aggiunto all’originario cognome “Farina”. con decreto del Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi.

Pininfarina portò al successo l’azienda ereditata dal padre grazie all’eleganza delle carrozzerie realizzate e al disegno sempre all’avanguardia. Dagli anni ottanta Pininfarina diede ai propri modelli una maggiore aerodinamicità, e cercò di migliorarli non solo da un punto di vista estetico, ma anche dal punto di vista del motore, creando modelli persino per la Ferrari.

5 x 1000