Service tax scaccia-Imu: 30 cent. a mq, pagano anche gli inquilini (max 30%)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Ottobre 2013 9:18 | Ultimo aggiornamento: 14 Ottobre 2013 9:20
Service tax scaccia-Imu: 30 cent. a mq, pagano anche gli inquilini (max 30)

Service tax scaccia-Imu: 30 cent. a mq, pagano anche gli inquilini (max 30)

ROMA -La futura service tax, riunirà l’imposta sui servizi (Tasi) e quella sui rifiuti (Tari), sarà a completa disposizione dei Comuni che potranno modulare le aliquote disciplinando autonomamente il prelievo, per cui i sindaci potranno azzerarla sulla prima casa. Si pagherà in quattro rate o in un’unica soluzione a giugno. Il governo sta ancora lavorando all’individuazione dell’aliquota massima.

E non è chiaro se la promessa: “la service tax sarà meno della metà di Imu e Tares insieme” potrà essere mantenuta data la situazione dei Comuni e gli ulteriori tagli arrivati con la manovrina. Si ipotizza un‘aliquota di partenza del 3 per mille ovvero una tassa di 30 centesimi a metro quadro. In ogni caso  la somma delle delle imposte tra patrimonio, servizi e rifiuti, non dovrà superare l’attuale tetto massimo dell’Imu (7,6 per mille sulla prima casa e 10,6 per le altre).   Il governo ha già annunciato di mettere sul piatto già 2 miliardi per abbassare il peso del prelievo. Fino, se possibile ad azzerarlo, sulla prima casa bilanciando sugli altri immobili.

Nel pacchetto immobili della legge di stabilità sarà prevista anche la deducibilità dell’Imu per imprese e professionisti. Sulle case sfitte tornerà l’Irpef. Pagheranno anche gli inquilini, ma per una quota che non potrà superare il 30%.