Sindacati a Monti: “Collegare riforma del lavoro al patto fiscale”

Pubblicato il 15 Febbraio 2012 14:16 | Ultimo aggiornamento: 15 Febbraio 2012 15:03

ROMA – ''Potrei suggerire di fare questa domanda al presidente del Consiglio. Per noi lavoro, crescita e fisco vanno insieme e siamo pronti. Abbiamo il sospetto che il governo non sia pronto a fare'' il patto fiscale. Cosi' il leader della Cgil, Susanna Camusso, risponde al termine del tavolo sulla riforma del mercato del lavoro. Anche il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, interviene sul tema e lancia un ''appello al premier: che intenzione ha di collegare la discussione a questo tavolo con la vicenda fiscale''.