Sondaggio reddito familiare: il 2% si sente meglio da gennaio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2015 11:05 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2015 12:16
Sondaggio reddito familiare: il 2% si sente meglio da gennaio

(Grafico dal Corriere della Sera-Economia)

ROMA – Sondaggio reddito familiare: il 2% si sente meglio da gennaio. Non molto, ma pur sempre qualcosa in sei mesi. A dirlo è un sondaggio del Corriere della Sera-Economia che rivela come un italiano su tre sostenga oggi di poter vivere con tranquillità grazie al proprio reddito familiare, ma soprattutto che evidenzia come questo dato sia aumentato di cinque punti percentuali da gennaio (passando dal 28 al 33 per cento), mentre la quota di chi si sente povero sia diminuita di due punti, dal 28 per cento di gennaio al 26 per cento di giugno.

Nel dettaglio il sondaggio del Corriere-Economia rivela che la percentuale di italiani che ha qualche difficoltà a vivere con il proprio reddito familiare era del 43 per cento a gennaio ed oggi è calata al 41 per cento.

Sono diminuiti anche gli italiani che si sentono poveri e fanno fatica ad arrivare a fine mese: a gennaio erano il 28 per cento, oggi sono il 26 per cento.