Economia

S&P 500 chiude con un nuovo record e Borsa di Wall Street sale

S&P 500 chiude con un nuovo record e Borsa di Wall Street sale

S&P 500 chiude con un nuovo record e Borsa di Wall Street sale (Foto LaPresse)

NEW YORK – S&P 500 segna un nuovo record raggiungendo quota 1854. Si tratta del 47° record in 12 mesi. Un record che ha traiato la Borsa di Wall Street al rialzo. A spingere il presidente della Fed, Janet Yellen: ammettendo un indebolimento dei dati economici nelle ultime settimane, con l’inverno che ha rallentato l’economia, Yellen apre a una possibile pausa nel piano di riduzione degli acquisti di asset, confermando che la Fed valuterà le indicazioni che giungono dall’economia per decidere.    

Il Dow Jones chiude salendo dello 0,46%, o 74,24 punti, a 16.273,74 punti. Il Nasdaq avanza dello 0,63%, o 26,87 punti, a 44.318,93 punti. Lo S&P 500 guadagna lo 0,38%, o 7,46 punti, a 1.854 punti.     

Terry Sandven, , market strategist per Prudential Financial, ha spiegato al Wall Street Journal:

“La Yellen ha detto che la Fed sta valutando la debolezza degli assett in dipendenza del tempo. Se hai dei dati forti, questi possono aiutarti a placare le paure legate a quel tipo di investimento in quel dato periodo dell’anno”.

La Fed – mette in evidenza Yellen – potrebbe riconsiderare il freno agli acquisti se l’outlook economico cambiasse in modo significativo. Yellen, invitando a non saltare a conclusioni, afferma che l’inverno freddo ha avuto un ruolo nel rallentamento dell’economia.

To Top