S&P taglia rating di 5 banche spagnole: Bankia declassata a ‘spazzatura’

Pubblicato il 25 Maggio 2012 19:20 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2012 20:00

ROMA – Standard & Poor’s ha tagliato a ‘spazzatura’ il rating di Bankia, la banca spagnola nazionalizzata che attende una nuova pesante ricapitalizzazione. Il rating dell’istituto passa a ‘BB+’ dal precedente ‘BBB-‘.

Standard & Poor’s ha tagliato il rating di cinque banche spagnole: oltre a Bankia, si sono viste infliggere un downgrade anche Banco Popular Espanol e Bankinter, che passano a ‘junk’, o spazzatura, con un ‘BB+’ dal precedente ‘BBB-‘. Peggiorano Banco Financiero y de Ahorros (+B+’), Banca Civica (‘BB’) e Bankinter (BB+’). S&P ha invece confermato i rating di Banco Sabadell, CaixaBank, Confederacion Espanola de Cajas de Ahorros, Kutxabank, Santander, Banco Espanol de Credito, Bbva.