Steno Marcegaglia, padre di Emma e fondatore del gruppo dell’acciaio, è morto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2013 9:23 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2013 9:30
Steno Marcegaglia, padre di Emma e fondatore del gruppo dell'acciaio, è morto

Steno Marcegaglia (Foto Lapresse)

MILANO – Steno Marcegaglia, padre dell’ex presidente di Confindustria Emma Marcegaglia e fondatore e presidente del gruppo siderurgico Marcegaglia, è morto a Milano il 10 settembre.

Stefano, detto Steno, Marcegaglia, 83 anni, era stato ricoverato in ospedale dopo una caduta.

Nato  il 9 agosto del 1930 a San Giovanni Ilarione, cresciuto a Torino e poi trasferitosi a Mantova, Steno Marcegaglia era stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere del Lavoro.

Nell’ottobre del 1982 fu rapito. Riuscì a fuggire dopo più di 50 giorni di prigionia fra Napoli e l’Aspromonte, ma fu catturato dai rapitori e infine liberato dalla polizia.

Era sposato con Palmira Bazzani, da cui ha avuto due figli: Antonio ed Emma.