Susanna Camusso: “Cgil in piazza anche da sola contro riforma del lavoro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 settembre 2014 17:20 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2014 17:21
Susanna Camusso: "Cgil in piazza anche da sola contro riforma del lavoro"

Susanna Camusso (foto Lapresse)

FIRENZE – Susanna Camusso a muso duro, rilancia la polemica contro Renzi: “In piazza ci andremo anche da soli”. Tema del contendere: la riforma del lavoro, che il governo si appresta a varare e che non piace al leader della Cgil.

Certo, la Camusso preferirebbe che gli altri sindacati partecipassero alla protesta:

” Sarebbe utile per tutti che fosse unitaria ma comunque non ci tireremo indietro”.

E ha confermato che la Cgil invece non si tirerà indietro:

“La Cgil ha già detto e continuerà a ribadire che inizierà la mobilitazione”.

Nei giorni scorsi Camusso e Renzi erano stati protagonisti di un battibecco a distanza: lei aveva paragonato il premier all’ex primo ministro inglese Margaret Thatcher, mentre lui aveva contrattaccato in un video messaggio, chiedendo alla Cgil dove fosse quando c’erano da difendere i precari.