Svezia, nove cittadini su dieci ostili all'euro

Pubblicato il 6 Dicembre 2011 13:56 | Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2011 14:07

STOCCOLMA, 6 DIC – Record di ostilità degli svedesi nei confronti dell’euro: stando a un sondaggio pubblicato oggi a Stoccolma dall’istituto Skp, quasi nove cittadini su dieci vogliono conservare la loro moneta, la corona, piuttosto che venire integrati nella moneta unica europea.

Stando al sondaggio, pubblicato su 1.000 svedesi, l’87,6% degli interrogati opta per la corona contro un misero 9,7% favorevole all’euro e un 2,7% di indecisi. ”La fede degli svedesi sull’euro non era mai stata cosi’ bassa – pubblica Skp – il sostegno alla moneta unica europea continua a scendere negli ultimi due anni. Il problema ora e’ scoprire se l’euro sia un progetto politico definitivamente impossibile”.

Con i suoi circa 9 milioni di abitanti, la Svezia e’ membro dell’Unione europea dal 1995, ma ha rifiutato di entrare nella zona euro con un referendum del 2003.