Takeda, colosso farmaceutico giapponese, rileva l’irlandese Shire Plc per 52 mld euro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 maggio 2018 11:04 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2018 11:05
Takeda, colosso farmaceutico giapponese, rileva l'irlandese Shire Plc per 52 mld euro

Takeda, colosso farmaceutico giapponese, rileva l’irlandese Shire Plc per 52 mld euro

ROMA – L’azienda farmaceutica giapponese Takeda ha raggiunto un accordo per rilevare l’irlandese Shire Plc per un controvalore di 46 miliardi di sterline, l’equivalente di 52 miliardi di euro: si tratta della maggiore acquisizione all’estero da parte di una società nipponica.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Lo scorso 25 aprile Takeda aveva deciso di fare un quinto tentativo di rialzo decidendo di posticipare la scadenza dell’offerta all’8 maggio.

Con l’aggregazione di Shire, segnala il Wall Street Journal, Takeda punta a a rafforzarsi nel campo dei medicinali per le malattie rare e ampliare la sua presenza sul mercato nordamericano. L’azienda giapponese negli ultimi anni ha portato a termine diverse acquisizioni in Europa e Usa, l’ultima quella della statunitense Ariad nel 2017. L’accordo odierno supera il valore dell’acquisizione dell’inglese Arm Holdings, realizzata nel 2016 dall’operatore nipponico Softbank per un totale di 24 miliardi di sterline.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other