Tasi 16 giugno: le 10 città dove si paga di più, le 10 più economiche

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Giugno 2015 10:44 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2015 10:44
Tasi 16 giugno: le 10 città dove si paga di più, le 10 più economiche

Tasi 16 giugno: le 10 città dove si paga di più, le 10 più economiche

ROMA – Tasi 16 giugno: le 10 città dove si paga di più, le 10 più economiche. A seguito dell’introduzione dell’Imu e successivamente della Tasi, tra il 2011 e il 2014 la tassazione sugli immobili strumentali ha subito una vera e propria impennata. A sostenerlo è la Cgia di Mestre che rileva come se nell’ultimo anno in cui si è pagata l’Ici il gettito complessivo sulle attività produttive ha portato nelle casse dei Comuni quasi 5 miliardi, l’anno scorso il prelievo ha superato i 10 miliardi di euro.

Nello specifico gli aumenti sono stati i seguenti: +142% per uffici e studi privati; + 137% per negozi e botteghe; +107% per laboratori di arti e mestieri; +101% per gli istituti di credito; +94% per gli immobili a uso produttivo.    I calcoli, fatti dalla Cgia, hanno preso come riferimento iniziale il 2011, ultimo anno in cui è stata pagata l’Ici.

Ecco, secondo lo studio del Servizio politiche territoriali della Uil, la top ten delle città dove si paga di più per la Tasi e le dieci dove si paga di meno. La media dei capoluoghi è una Tasi annua di 230 euro, in tutti i Comuni 180 euro.

Le 10 città dove si paga di più ((media costo annuo e prima rata 16 giugno)

Torino 403 202
Roma 391 196
Siena 356 178
Firenze 346 173
Genova 345 173
Bari 338 169
Bologna 331 166
Foggia 326 163
Como 321 161
Ancona 318 159

Le 10 città dove si paga di meno

Asti 19 10
Ascoli Piceno 46 23
Crotone 51 26
Catanzaro 57 29
Cesena 60 30
Treviso 64 32
Potenza 65 33
Matera 79 40
Cosenza 82 41
Nuoro 88 44