Tassa sull’oro/ Trichet: “Valutazione totalmente negativa e senza ambiguità”. La Bce boccia ancora Tremonti

Pubblicato il 6 agosto 2009 16:17 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2009 16:17

jean claude trichetDall’Europa arriva un’altra bocciatura per il ministro dell’Economia Giulio Tremonti. Questa volta, a parlare è il presidente della Banca Centrale Europea Jean Claude Trichet,  secondo cui, il provvedimento del Governo italiano che stabilisce la tassazione delle plusvalenze sulle riserve auree di Bankitalia «solleva serie preoccupazioni».

Su questa legge, prosegue Trichet, l’opinione della Bce è «totalmente negativa e senza ambiguità». La misura, per il presidente, preoccupa soprattutto relativamente a possibili violazioni delle leggi comunitarie.

Per quanto riguarda un possibile ricorso contro il provvedimento, Trichet ha ribadito che c’è un impegno del Governo italiano ad applicare la tassazione solo con il via libera della Bce e di Bankitalia. «Non voglio ipotizzare niente per il futuro – ha aggiunto il presidente di Bce – vedremo cosa succederà».

La riunione della Bce era doveva decidere sui tassi. Alla fine è arrivata la decisione più attesa, quella di lasciarli invariati. L’attuale livello, ha spiegato Trichet «è appropriato».