Tata: conti trimestrali da record nella Borsa di Mumbai

Pubblicato il 10 agosto 2010 19:42 | Ultimo aggiornamento: 10 agosto 2010 20:34

Le azioni della Tata Motors, l’azienda indiana che controlla Jaguar Land Rover, hanno guadagnato il 5,9% alla Borsa di Mumbai e sono arrivate al livello di 957,3 rupie (20,59 dollari) che, secondo i dati forniti da Bloomberg, è il piu’ alto da 19 anni. Su base annua le azioni hanno guadagnato il 21%, la terza migliore performance dell’indice di riferimento Sensex che è cresciuto nello stesso periodo del 4.3%.

A questo risultato hanno contribuito i dati del primo trimestre fiscale che Tata Motors ha diffuso nella giornata di martedì a Mumbai e la quasi contemporanea revisione in positivo delle previsioni sul settore delle auto di lusso comunicate da Bmw e Daimler. Tata Motors ha chiuso il trimestre aprile-giugno con un profitto netto di 19,9 miliardi di rupie (430 milioni di dollari) in netta ripresa rispetto alla perdita di 3,3 miliardi di rupie (71 milioni di dollari) dello stesso periodo del 2009.

Il fatturato è salito a 268,8 miliardi di rupie (5,8 miliardi di dollari). ”I numeri relativi al profitto di Tata sono buoni – ha dichiarato ad Automotive News Vaishali Jajoo analista della Angel Broking di Mumbai – e anche la performance di Jaguar Land Rover non si può che definire buona. Gli analisti – ha aggiunto – si attendevano un profitto compreso tra 11 e 19 miliardi di rupie”.