Telecom, Aldo Minucci presidente per 3 mesi: “Avrò un ruolo di garanzia”

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 febbraio 2014 17:21 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2014 17:22

telecomMILANO – “Sarò presidente per tre mesi con un ruolo di garanzia per tutti”, così Aldo Minucci commenta – e di fatto conferma – la nomina a presidente di Telecom durante il cda.”Dopo l’assemblea (di aprile,ndr) è improbabile che resti io perchè c’è la necessità di dare più spazio a personalità indipendenti” dice a Firstonline.

“E’ una scelta che non va enfatizzata: è solo la naturale prosecuzione del lavoro che stavo già facendo come vicario dopo le dimissioni di Franco Bernabè” spiega Minucci. In questi tre mesi ”sarò un presidente di garanzia di tutti gli azionisti”. Il nuovo incarico non avrà ripercussioni sulla sua presidenza all’Ania che ”è e resta il mio principale incarico, almeno fino alla fine del 2014 quando scadrà il mio mandato triennale. Un incarico che richiede un grande impegno perchè anche il mondo delle assicurazioni vive un momento di forte fibrillazione e di delusione per i miglioramenti delle regole del gioco che sembravano, soprattutto nel caso dell’Rc auto, a portata di mano e che stanno sfumando”.