Telecom, Angelo Provasoli nel cda al posto di Elio Catania?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 ottobre 2013 18:15 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2013 18:16
Angelo Provasoli (foto Lapresse)

Telecom, Angelo Provasoli nel cda al posto di Elio Catania?

MILANO – Angelo Provasoli nel consiglio di amministrazione di Telecom al posto di Elio Catania? L’indiscrezione è stata lanciata dall’Ansa, che cita non meglio precisate fonti. Secondo queste voci il nome di Provasoli, attuale presidente di Rcs, sarebbe stato fatto durante il Comitato nomine di Telecom, comitato composto da Massimo Egidi, Jean Paul Fitoussi e Gabriele Galateri di Genola, per decidere il nome da portare in Cda per la cooptazione.

Elio Catania ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di consigliere delegato di Telecom Italia dopo che il suo nome era venuto fuori per un’inchiesta di insider trading. Catania “al fine di consentire un sereno svolgimento delle attività del consiglio, in una fase cosi’ complessa per l’azienda, e del lavoro degli inquirenti, nel ribadire la piena correttezza dei miei comportamenti”.

Catania sedeva nel Comitato esecutivo, era presidente del Comitato per il controllo e i rischi e del Comitato per le nomine e remunerazione. Catania è indagato a Roma per insider trading in un’inchiesta nata dalla denuncia dell’ex presidente di Telecom, Franco Bernabè, in base alla quale si ipotizza che Catania avrebbe fornito a un quotidiano informazione riservate sulla società.