Telecom, Telefonica assicura: “Azionariato più stabile e indipendenza”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 settembre 2013 17:51 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2013 17:51
Telecom, Telefonica assicura: "Azionariato più stabile e indipendenza"

(Foto Lapresse)

MILANO – Telefonica prova a tranquillizzare il mercato italiano: l’accordo per il riassetto di Telco (cioè l’acquisto da parte di Telefonica delle quote dei soci italiani della holding che controlla il 22,4% di Telecom) “porterà stabilità nell’azionariato della società italiana”, fa sapere il gruppo spagnolo con una nota. E assicura che “continuerà ad astenersi dal partecipare o di influenzare le decisioni che incidono sui mercati in cui entrambe le società sono presenti”.

Telefonica ”rinnova il proprio impegno a contribuire allo sviluppo di Telecom Italia nel suo mercato interno, con le sinergie e la condivisione delle migliori pratiche. Allo stesso tempo, la “rinnovata stabilità nell’azionariato della società italiana consentirà di esplorare le migliori opzioni strategiche per recuperare la sua flessibilità finanziaria”.

Telefonica ha poi precisato che l’accordo ”non modifica l’impegno di Telefonica con i mercati a ridurre l’indebitamento finanziario netto al di sotto di 47 miliardi di euro entro la fine del 2013, in quanto la struttura dell’operazione prevede un impatto neutro sulla leva della società”.