Toyota: sospesa in tutto il mondo la vendita di Lexus GX 460, (rischio ribaltamento)

Pubblicato il 15 Aprile 2010 10:05 | Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2010 10:05

Toyota ha sospeso la vendita della Lexus GX 460 in tutto il mondo. La drastica decisione segue un intervento analogo sul modello del brand di alta gamma che era già stato deciso martedì negli Usa e in Canada, in seguito alla raccomandazione della rivista Consumer Reports a non acquistare la GX 460 a causa del “rischio sicurezza”in quanto in alcune circostanze il Suv “potrebbe ribaltarsi”.

La Toyota, i cui titoli  dopo l’annuncio hanno ceduto alla Borsa di Tokyo lo 0,4% a fronte di un mercato in rialzo dello 0,69%, ha anticipato che saranno effettuati test su tutti i modelli 4×4 allo scopo di garantirne la sicurezza.  I possibili problemi alla Lexus GX 460, prodotta in Giappone dove però non è commercializzata, hanno consigliato di verificare la sicurezza e l’affidabilità di altri modelli 4×4 tra cui il Land Cruiser,  la Rav4 e la Prado, la cui vendita procederà invece regolarmente.

La risposta di Toyota alla segnalazione di Consumer Reports, dopo la costituzione del  comitato per la qualità globale, è giunta in tempi molto rapidi. «I nostri team di ingegneri – aveva detto un portavoce della società – stanno effettuando un esame attento dei parametri di prova della GX utilizzando gli stessi parametri di Consumer Reports per migliorare ulteriormente le prestazioni dell’auto».

Il gruppo di Nagoya ha annunciato tra fine gennaio e febbraio il ritiro di quasi 9 milioni di auto nel mondo per problemi al pedale dell’acceleratore o del tappetino sottostante, e per un difetto al sistema elettronico dell’impianto dei freni.