L’ottimismo di Tremonti:”Su Pomigliano, manovra pensioni stiamo andando avanti bene”

Pubblicato il 15 luglio 2010 13:00 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2010 13:40

Giulio Tremonti

”Andiamo avanti così: le pensioni, la Fiat a Pomigliano, stabilità, e naturalmente fiducia. Perché fiducia porta fiducia”. Il ministro dell’Economia, Giulio Tremonti, si è così soffermato sugli elementi positivi sul fronte della crisi, anche per quanto riguarda le misure che il governo ha varato con la manovra. Lo ha detto a margine dell’assemblea dell’Abi.

”Dicono che la manovra non basta”, ha detto il ministro, “io dico che nella manovra, ad esempio, ci sono le pensioni che stabilizzano il nostro sistema, il più sostenibile d’Europa”. E il fatto che si sia fatto ”senza un giorno di sciopero”, aggiunge Tremonti, ”è indicativo della coesione sociale”.

L’intervento sulle pensioni, aggiunge Tremonti, ”dà ”sicurezza alle famiglie”. Tremonti è poi tornato parlare dell’investimento che Fiat ha previsto per lo stabilimento di Pomigliano d’Arco: ”Indica che questo Paese può non mandare lavoro fuori dall’Italia ma farlo entrare da fuori”. Ed è ”la prima volta che il lavoro non esce dall’Italia ma entra”. Sono ”tutte cose che girano intorno ad una buona manovra”, dice il ministro dell’Economia.

“La manovra è passata molto bene”, ha detto Tremonti, ”il Senato ha davvero migliorato il testo”.