Trichet: “Grecia fuori dall’euro? Un’ipotesi assurda”

Pubblicato il 4 Marzo 2010 15:36 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2010 15:36

L’uscita della Grecia dal gruppo dell’euro è «un’ipotesi assurda», lo ha detto il presidente della Bce Jean-Claude Trichet nel corso della conferenza stampa a Francoforte al termine della consueta riunione mensile di politica monetaria. Trichet ha ribadito il suo giudizio favorevole sul piano correttivo annunciato ieri, 3 marzo, dal governo di Atene.

Pertanto un intervento del Fondo Monetario Internazionale,  ha  sottolineato il presidente della Bce, come «fornitore di aiuti» a favore della Grecia non sarebbe «appropriato». «Abbiamo degli esperti ad Atene della Commissione e del Fmi – ha precisato Trichet – L’assistenza tecnica del Fondo Monetario è molto importante, molto apprezzata e abbiamo avuto una cooperazione molto favorevole. Il fatto – ha concluso- è che le condizioni per stare nell’area euro devono essere decise in base ai pilastri del patto di stabilità e crescita».