Twitter sbarca in Borsa. Giro d’affari da 10 miliardi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Agosto 2013 13:05 | Ultimo aggiornamento: 22 Agosto 2013 13:05
Twitter sbarca in Borsa. Giro d'affari da 10 miliardi

Twitter sbarca in Borsa. Giro d’affari da 10 miliardi

WALL STREET – Anche Twitter va in Borsa. I manager del social network, scrive Corrado Poggi sul Sole 24 Ore, hanno avviato le prime consultazioni con le banche di Wall Street per l’Ipo. La cosa più importante per il ceo (chief executive officer) Dick Costolo e il direttore finanziario Mike Gupta è di evitare il caos del debutto sui mercati di Facebook nel maggio del 2012. 

Nel caso del social network di Mark Zuckerberg furono proprio le banche a convincere il manager a quotare l’azienda su livelli già molto elevati. Questo portò al crollo del titolo nelle settimane successive.

La quotazione di Twitter, valutato nei mercati privati per 10 miliardi di dollari, dovrebbe avvenire all’inizio del 2014. Gupta e Costolo non vorrebbero un prezzo iniziale delle azioni troppo alto: si parla di una cifra intorno ai 20 dollari, valore delle azioni di Twitter sui mercati privati.

Prima, però, i vertici di Twitter puntano ad affiancare alla raccolta pubblicitaria (da cui arriva la metà dei ricavi) i servizi a pagamento, come il “micro-messaging” che secondo le stime, dovrebbe assicurare introiti per 582,8 milioni di dollari nel 2013 e per circa 1 miliardo nel 2014.