Ue: “Benefici fiscali Lussemburgo per Amazon aiuto di Stato illegale”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Gennaio 2015 11:07 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2015 12:13
Ue: "Benefici fiscali Lussemburgo per Amazon aiuto di Stato illegale"

Ue: “Benefici fiscali Lussemburgo per Amazon aiuto di Stato illegale”

ROMA – Ue: “Benefici fiscali Lussemburgo per Amazon aiuto di Stato illegale”. La Commissione europea stima che le autorità lussemburghesi abbiano “concesso un beneficio ad Amazon” attraverso la pratica del tax ruling, e che questo “costituisce un aiuto di Stato“, pertanto illegale. E’ quanto si legge in alcuni documenti appena diffusi a Bruxelles. L’esecutivo Ue ha infatti reso pubblica la sua lettera alle autorità lussemburghesi, come parte dell’indagine avviata il 7 ottobre sul regime fiscale di cui gode il gigante della grande distribuzione statunitense, che ha la sua sede europea nel Granducato, di cui il Presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, è stato primo ministro tra il 1995 e il 2013.

Se la decisione preliminare della Commissione fosse confermata, Amazon potrebbe dover rimborsare qualsiasi fondo indicato come finanziamento illecito. L’inchiesta rientra in un più ampio giro di vite avviato dall’antitrust europeo sull’evasione fiscale da parte delle multinazionali in Europa, tra cui Apple in Irlanda, Fiat spa in Lussemburgo e Starbucks in Olanda, in un momento in cui i governi cercano di rafforzare le entrare e garantire ai cittadini che tutti contribuiscano equamente a sostenere lo Stato. (Italia Oggi)