Le agenzie di rating giudicano i Paesi europei: ecco le pagelle di Moody’s, Standard & Poor’s e Fitch

Pubblicato il 21 Dicembre 2010 19:43 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2010 20:38

La tripla ‘A’ delle agenzie di rating sull’affidabilità dei titoli di stato è ambita da tutti i Paesi ma solo pochi eletti possono esibirla con orgoglio. Tra i principali Stati del Vecchio Continente sono Germania, Gran Bretagna, Francia e Svezia a vedersi assegnato l’ambito riconoscimento da Standard & Poor’s, Moody’s e Fitch.

L’Italia deve accontentarsi di un Aa2 da parte di Moody’s, un A+ da parte di Standard & Poors’s e un AA- assegnato da Fitch. Nei mesi scorsi la Spagna a causa della crisi si è vista strappare la tripla A da tutte e tre le agenzie ed oggi, 21 dicembre, le viene assegnato un Aa1 da Moody’s, una doppia AA da Standard & Poor’s e una doppia AA+ da Fitch.

Ma ecco di seguito una scheda dei ratings sovrani che le tre agenzie internazionali assegnano ad alcuni dei principali Paesi della Ue:

  • Standard&Poor’s   Moody’s   Fitch
  • Germania            AAA Aaa AAA
  • Francia                 AAA Aaa AAA
  • Gran Bretagna   AAA Aaa AAA
  • Svezia                   AAA Aaa AAA
  • Spagna                     AA Aa1 AA+
  • Italia                        A+ Aa2 AA-
  • Belgio                   AA+ Aa1 AA+
  • Grecia                   BB+ Ba1- BBB-
  • Irlanda                   A- Baa1 BBB+