Usa. Bank of America rischia multa $ 6 mld per crisi mutui subprime 2007

Pubblicato il 23 ottobre 2013 14:24 | Ultimo aggiornamento: 23 ottobre 2013 14:24

bankSTATI UNITI, WASHINGTON –  DBANK opo JPMorgan, tocca a Bank of America. La Federal Housing Finance Agency (Fhfa), l’autorita’ Usa di vigilanza sul mercato dei titoli immobiliari, starebbe valutando – secondo quanto riporta il Finacial Times sul suo sito online – una multa di 6 miliardi di dollari nei confronti del colosso bancario statunitense.

La sanzione sarebbe legata al comportamento, definito ingannevole e fuorviante, tenuto dalla banca alla vigilia della crisi dei mutui subprime del 2007. Comportamento denunciato nei ricorsi presentati da Fannie Mae e Freddie Mac, le due societa’ a cui furono venduti prodotti finanziari ad altissimo rischio e che in seguito alla crisi dei subprime fallirono.

Per lo stesso tipo di caso (la vendita di titoli ipotecari ad alto rischio a ‘Fannie&Freddie’) la Fhfa avrebbe chiesto a JPMorgan 4 miliardi di dollari.