Usa, disoccupazione al 5,4%. Ad aprile creati 223mila posti di lavoro

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2015 16:46 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2015 16:46
Usa, disoccupazione al 5,4%. Ad aprile creati 223mila posti di lavoro

Barack Obama (Foto Lapresse)

NEW YORK – Continua a scendere il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti: ad aprile è sceso al 5,4% dal 5,5% di marzo. Nello stesso mese nel Paese sono stati creati 223mila posti di lavoro in più, che si vanno ad aggiungere agli 85mila posti creati a marzo.

Il calo del tasso di disoccupazione riflette fattori positivi dell’economia americana come l’aumento del tasso di partecipazione al mercato del lavoro, salito al 62,8% dal 62,7% di marzo. E si avvicina al target che la Federal Reserve ritiene di piena occupazione, ovvero un tasso fra il 5 e il 5,2%.

In aprile la crescita degli stipendi è rimasta limitata, con un aumento del salario orario dello 0,1% rispetto a marzo e del 2,2% rispetto ad aprile 2014. La media delle ore settimanali lavorate è di 34,5.