Usa, economia. Cattive notizie, recessione peggiore di stime governo

Pubblicato il 30 luglio 2010 15:33 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2010 15:33

La recessione americana e’ stata piu’ grave di quanto stimato finora dal governo Usa. E’ quanto emerge dalla statistica sul Pil statunitense del secondo trimestre: in base all’aggiornamento dei dati del Dipartimento del Commercio, la contrazione dell’economia americana e’ stata del 4,1% nel periodo che va dal quarto trimestre 2007 al secondo trimestre 2009, contro la precedente stima di un ribasso del 3,7%.

Nel 2009, inoltre, la contrazione dell’economia e’ stata del 2,6% (-2,4% la precedente stima) evidenziando il peggior calo dal 1946. E i consumi hanno segnato un calo dell’1,2%, il doppio di quanto comunicato in precedenza ma anche il ribasso piu’ marcato dal 1942.

Sempre in base alle revisioni comunicate venerdi oggi, nel 2008 la crescita Usa e’ stata pari a zero contro il +0,4% della precedente lettura e nel 2007 e’ stata dell’1,9% e non del 2,1% come precedentemente comunicato.