La consob britannica multa per 31milioni di dollari Goldman Sachs: non ha comunicato di essere sotto inchiesta Usa

Pubblicato il 9 Settembre 2010 9:53 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2010 9:59

La Consob britannica, la Financial Service Authority, ha inflitto a Goldman Sachs una multa di 31 milioni di dollari per non averle comunicato di essere sotto inchiesta da parte degli organi di vigilanza Usa, secondo quanto riferisce Bloomberg. A luglio il gigante di Wall Street ha dovuto pagare una multa di 550 milioni di dollari, inflittagli dalla Sec per pratiche fraudolente.