Usa, Italia esente dalle sanzioni all’Iran: potrà importare petrolio per altri sei mesi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Novembre 2018 16:28 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2018 17:49

Usa, Italia esente dalle sanzioni per l’Iran insieme ad altri 7 Paesi (Foto Ansa)

WASHINGTON – L’Italia potrà importare petrolio per altri sei mesi dall’Iran nonostante le sanzioni degli Stati Uniti a Teheran. Gli altri Paesi sono Cina, India, Corea del Sud, Turchia, Grecia, Giappone e Taiwan. Lo hanno annunciato il segretario di Stato Usa Mike Pompeo e il segretario al Tesoro Steve Mnuchin.

Il segretario di Stato Pompeo, annunciando la reintroduzione contro Teheran di tutte le sanzioni che erano state congelate con l’accordo sul nucleare del luglio 2015, ha dichiarato: “Fino a che l’Iran non farà cambiamenti che abbiamo più volte indicato saremo inflessibili nell’esercitare pressione sul regime”. Sanzioni che colpiscono anche i settori dell’energia, del trasporto marittimo, della cantieristica e delle banche. 

Per il presidente iraniano Hassan Rohani le sanzioni degli Stati Uniti sono un atto di guerra economica: “Siamo in una situazione di guerra economica. Non penso che nella storia americana ci sia mai stato qualcuno alla Casa Bianca che abbia violato a tal punto il diritto e le convenzioni internazionali. Aggireremo queste sanzioni illegali e ingiuste con fierezza”.