Usa: l'esercito aiuta le banche contro gli hacker

Pubblicato il 27 ottobre 2011 3:19 | Ultimo aggiornamento: 27 ottobre 2011 3:22

NEW YORK – L'Agenzia per la sicurezza nazionale, divisione dell'esercito americano, sta fornendo alle banche di Wall Street assistenza contro eventuali cyber attacchi. Secondo quanto riporta la Reuters, l'Fbi ha messo in guardia gli istituti di particolari rischi sulla scia dei timori che gli hacker possano entrare nei sistemi creando problemi sui mercati mondiali. La paura e' che i pirati cibernetici riescano a disabilitare il sistema di trading e accedere agli Atm. L'Fbi ha gia' aiutato le banche ad evitare cyber attacchi aiutando a identificare le vulnerabilita' della rete.