Usa: vendite di Natale al palo. Sears chiude 120 negozi

Pubblicato il 27 Dicembre 2011 15:58 | Ultimo aggiornamento: 27 Dicembre 2011 16:20

NEW YORK – Le vendite natalizie non sono andate come sperato. E Sears, colosso delle vendite al dettaglio, corre ai ripari annunciando la chiusura di 120 punti vendita. Lo comunica la Sears, sottolineando che le chiusure si tradurranno in 140-170 milioni di dollari di entrate dallo smaltimento delle scorte e dalla chiusura dei contratti di locazione. L'annuncio fa affondare i titoli Sears in Borsa, dove all'avvio degli scambi arrivano a perdere il 20%

''Data la nostra performance e le difficolta' economiche del contesto, intendiamo attuare una serie di azioni per ridurre le spese e accelerare la trasformazione del nostro modello di business'' afferma l'amministratore delegato, Lou D'Ambrosio.