Vacanze e spese/ Shopping “chic & cheap”: vicino alle località di villeggiatura i turisti possono acquistare grandi marche e griffe

Pubblicato il 8 Luglio 2009 21:22 | Ultimo aggiornamento: 8 Luglio 2009 21:22

Chi non ama andare in vacanza e rilassarsi facendo un po’ di shopping? Se poi esiste la possibilità di acquistare capi di abbigliamento di grandi marche a poco prezzo, ancora meglio.

È la nuova trovata di alcune griffe famose ma anche di piccoli e specializzati contoterzisti che, in Italia, si trovano in diverse zone vicino alle località di villeggiatura e offrono uno spaccio per gli acquirenti privati.

Comprare camicie e borse, scarpe e giocattoli, occhiali e mobili, vino e alimentari direttamente dai produttori permette di risparmiare dal 30 al 50% rispetto ai normali negozi, con punte del 70% nel periodo dei saldi.

Certo, la scelta non è sempre vastissima, soprattutto in termini di taglie, e i capi d’abbigliamento potrebbero non essere all’ultima moda, perché appartenenti a collezioni precedenti o di fine serie. Un altro limite è che spesso questi indirizzi sono fuori mano, osservano orari ridotti e magari accettano solo il pagamento in contanti.