Valuta estera inutilizzata: nelle case italiane tesoro da 1 mld. 33 euro a testa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 luglio 2015 11:50 | Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2015 11:50
Valuta estera inutilizzata: nelle case italiane tesoro da 1 mld (33 euro a testa)

Valuta estera inutilizzata: nelle case italiane tesoro da 1 mld (33 euro a testa)

ROMA – Un tesoro in valuta straniera del valore di 1,03 miliardi di euro giace nelle case degli italiani che hanno viaggiato all’estero negli ultimi tre anni. A stimarlo è uno studio  commissionato da Visa Europe, Cross Border Spending Report 2015, che rivela che otto italiani viaggiatori internazionali su dieci (81%) hanno in casa contanti inutilizzati in valuta straniera in media per un importo pari a 33,86 euro.

La maggiore concentrazione di contante in valuta estera non utilizzato è nell’area Triveneto dove la media sale a circa 37 euro per un valore totale nell’area di 288 milioni di euro. Mentre gli italiani della fascia di età 44-54 risultano i principali ‘accumulatori’ con in casa una media di 42 euro in contanti.

La ricerca, infine, mostra che più della metà dei viaggiatori italiani all’estero (52%) fa acquisti frettolosi in aeroporto per spendere i contanti residui in valuta straniera mentre il 23% si reca presso un ufficio cambi e converte il contante residuo da valuta in euro.