Venezia. Save lascia Confindustria da marzo 2013

Pubblicato il 19 Marzo 2012 14:36 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2012 14:58

VENEZIA – Save Spa, societa' quotata in Borsa che gestisce l'Aeroporto 'Marco Polo' di Venezia, esce da Confindustria. Lo rende noto Confindustria Venezia, l'associazione territoriale a cui Save, presieduta da Enrico Marchi, era iscritta. ''Tale decisione, secondo Statuto – rileva Confindustria Venezia -, decorrera' a partire da marzo 2013''.

''L'Associazione degli Industriali della provincia di Venezia – si legge ancora nella nota di Confindustria – ne prende atto e rispetta la scelta, consapevole che ciascuno e' libero di allontanarsi soprattutto se non condivide i principi e i valori dell'organizzazione''.

''Con 1.200 aziende associate per circa 50mila addetti, Confindustria Venezia – rileva la nota – e' l'Associazione di categoria piu' rappresentativa degli Imprenditori del territorio''.