Vespa 2012: la Piaggio la presenta in India

Pubblicato il 6 Gennaio 2012 13:40 | Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio 2012 13:42

NEW DELHI – Il gruppo Piaggio ha scelto oggi l'11/a Auto Expo di New Delhi, piu' grande salone auto e moto d'Asia, per presentare in anteprima assoluta la Vespa LX 125 sviluppata espressamente per il mercato del subcontinente indiano che comincera' ad essere prodotta in marzo.

Durante una conferenza stampa, preceduta da uno show di luci e musica, Ravi Chopra, presidente e direttore esecutivo di Piaggio Vehicles Pvt. Ldt., ha spiegato che si tratta di una versione con adattamenti ergonomici specifici, disponendo di una maggiore accessibilita' a motore e pneumatici.

Soprattutto, ha aggiunto, la moto e' dotata di un nuovissimo motore 125cc 4 tempi a 3 valvole sviluppato per il debutto sul mercato indiano delle due ruote. Si tratta inoltre di un motore particolarmente silenzioso ed 'eco friendly', offrendo inoltre percorrenze superiori ai 60 km con un litro di benzina.

Fra tre mesi la produzione della Vespa indiana iniziera' a nel nuovo stabilimento di Baramati, area in cui sorge il complesso industriale di Piaggio Vehicles Private Ltd. (controllata al 100% dal Gruppo Piaggio).

Gia' oggi in India la casa di Pontedera produce veicoli a tre ruote di cui e' leader del mercato con oltre 200.000 unita' vendute all'anno, ed anche motori diesel e turbodiesel per le gamme dei veicoli commerciali prodotti in India e in Italia.

La capacita' produttiva iniziale dello stabilimento indiano della Vespa sara' di 150.000 veicoli/anno. Le vendite dello scooter inizieranno in primavera (ad aprile) subito dopo il lancio commerciale, e partiranno da una rete di dealer che coprira' da subito le 35 piu' importanti citta' dell'India.

Da parte sua Chopra ha detto che ''l'ingresso del Gruppo Piaggio nel business delle due ruote in India apre un segmento di prodotto 'premium' completamente nuovo, rivolto a consumatori che desiderano soluzioni di stile e personalita' unici''

''Con Vespa – ha concluso – potremo sfruttare il grande potenziale di questa classe di consumatori, inaugurando un segmento di mercato di enorme interesse per i prossimi anni''.