Virgin, ferie illimitate per i dipendenti: idea del presidente Richard Branson

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 agosto 2015 8:40 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2015 8:40
Virgin, ferie illimitate per i dipendenti: idea del presidente Richard Branson

Richard Branson

LONDRA – In ferie quando si vuole, senza limiti. La proposta è stata lanciata alla Virgin dal suo presidente, Richard Branson. L’idea è semplice: in questa azienda britannica da tempo sono stati aboliti gli orari fissi, non si lavora più dalle 9 alle 17 ma a seconda delle esigenze e dei progetti. Quindi, è la tesi di Branson, anche un programma fisso di vacanze perde di senso. I dipendenti saranno liberi di prenderle quando vorranno, ovviamente senza intaccare il proprio lavoro.

L’idea di Branson è già partita negli uffici di Londra, New York, Sydney e Ginevra e riguarda 160 lavoratori, e adesso, con l’estate, si vedrà se funziona davvero. Intanto su questa strada si sono già avviati altri colossi dell’industria internazionale.

Il miliardario messicano Carlos Slim, imprenditore delle telecomunicazioni, ha proposto un tipo di settimana in cui si lavora solo tre giorni, ma per undici ore, e la pensione non prima dei 70 anni. Negli Stati Uniti, poi, l’idea di Branson ha avuto un tale successo che anche un colosso come la General Electric ha deciso di provare a seguire l’esempio.