La Volkswagen produrrà in Cina nel 2013 la sua prima auto elettrica

Francesca Cavaliere
Pubblicato il 24 maggio 2011 14:44 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2012 23:17

volkswagen BERLINO – Come annunciato domenica dalla rivista di settore “Automobil Produktion”,  il gruppo Volkswagen vorrebbe sviluppare in Cina un’auto elettrica in collaborazione sia con la Faw-Volkswagen, sia con la Shanghai-Volkswagen, partner del gruppo.

Karl-Thomas Neumann, il capo della VW-China ha dichiarato alla rivista, che la prima auto elettrica sarà prodotta alla fine del 2013, al più tardi all’inizio del 2014.

L’auto dovrebbe uscire sul mercato con un modello di medio livello e con la marca locale “Kaili”.

Nello stesso tempo la Volkswagen prevede di ampliare la rete dei rivenditori e, nell’arco temporale compreso tra due e quattro anni, vorrebbe raddoppiare  il numero dei dipendenti portandolo da 80mila a 160mila.