Economia

Wind e Vodafone, contratti per sempre? Altroconsumo: “Possono cambiarti tariffa”

Wind e Vodafone, contratti per sempre? Altroconsumo: "Possono cambiarti tariffa"

Una delle offerte Vodafone nel mirino di Altroconsumo

ROMA – Wind e Vodafone, tariffa per sempre? No, possono cambiartela. Succede, per esempio, per gli abbonamenti Wind All Inclusive Digital e Vodafone Smart 350 limited edition, spiega Alessandro Longo su Repubblica.it. Si sottoscrive una tariffa con il vincolo di anni, o anche per sempre, ma se la casa telefonica vuole può aumentare il costo, se aumenta anche i servizi (nonostante questo non sia richiesto dall’abbonato). Altroconsumo è sul piede di guerra e intende portare le proteste degli utenti all’Antitrust e in tribunale.

Il cambio in corsa non è una novità. Si chiama “rimodulazione” e, scrive Repubblica, potrebbe capitare sempre più spesso in futuro, visto che gli operatori che negli ultimi mesi hanno offerto tariffe tra le più convenienti in Europa ora vogliono rifarsi.

Secondo Altroconsumo, però, queste rimodulazioni contrastano con la promessa di non cambiare la tariffa contenuta nelle diciture delle pubblicità come “per sempre” nel caso di Vodafone e “per cinque anni” nel caso di Wind.

Secondo l’articolo 70 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, invece, questa pratica è legale. L’utente che non è d’accordo con il cambiamento ha trenta giorni di tempo per disdire il contratto senza pagare penali. Altroconsumo però adesso vuole chiedere agli operatori di dare dei bonus agli utenti che hanno subito la rimodulazione.

 

 

 

To Top