Bollette, coi contatori intelligenti le tariffe cambiano ogni mezzora. L’allarme in Inghilterra

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 agosto 2018 7:04 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2018 20:44
Bollette, coi contatori intelligenti le tariffe cambiano ogni mezzora. L'allarme in Inghilterra

Bollette, coi contatori intelligenti le tariffe cambiano ogni mezzora. L’allarme in Inghilterra

LONDRA – La Scottish Power, delle più grandi aziende britanniche del settore energetico ha ammesso che i contatori intelligenti permetteranno ai fornitori di “aumentare le tariffe“: le nuove, che avranno variazioni di prezzo ogni mezz’ora, saranno messe in atto non appena l’autorità per la regolamentazione del settore energetico darà loro il via libera.  [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Il controverso regime, che fa molto affidamento sui contatori intelligenti, potrebbe cambiare significativamente il modo in cui le famiglie consumano energia; guardare la televisione, ricaricare dispositivi elettronici e far funzionare la lavatrice, potrebbe comportare costi elevati, osserva il Daily Mail.

Le nuove tariffe raggiungeranno il picco in occasioni speciali come Natale e Pasqua, quando milioni di famiglie usano elettricità o gas contemporaneamente, secondo The Telegraph.
Ma si spera, scrive il Daily Mail, che una nuova ondata di gadget intelligenti in grado di comunicare con i contatori intelligenti, aumentando l’efficienza finirà per abbassare le bollette delle famiglie.

Keith Anderson, amministratore delegato di Scottish Power, ha difeso le tariffe dicendo che “fornire una rete più intelligente andrà a beneficio dei clienti” e potrebbe offrire “vantaggi significativi”. “Punteremo a introdurre tariffe che offrano risparmi ai clienti sulla base di informazioni in tempo reale. Le aziende saranno in grado di monitorare l’esatto flusso di energia”.

L’ex ministro per l’Energia Edward Davey ha recentemente criticato le compagnie energetiche per aver “abusato” del loro potere e, mettendo a disposizione contatori intelligenti che rendono più difficile per i clienti cambiare fornitore, creato un mercato “in cattività”.