Energia “pulita”, nel 2014 crescita del 16%: pari a 310 mld di dollari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Gennaio 2015 12:20 | Ultimo aggiornamento: 9 Gennaio 2015 12:20
Energia "pulita", nel 2014 crescita del 16%: pari a 310 mld di dollari

Energia “pulita”, nel 2014 crescita del 16%: pari a 310 mld di dollari

ROMA – L’energia rinnovabile nel 2014 vola in alto: superando le aspettative, gli investimenti globali nel settore dell’energia pulita sono stati di 310 miliardi di dollari, segnando una crescita del 16% rispetto all’anno precedente. Lo riporta il rapporto annuale di Bloomberg New Energy Finance, diffuso a Londra e New York.

Il grande passo avanti del settore è stato guidato secondo gli esperti soprattutto dall’eolica offshore in Europa e dal solare in Cina e Stati Uniti. Nei principali centri per la produzione dell’energia pulita nel corso del 2014 è stato registrato un grande salto degli investimenti: in Cina si è registrata una crescita record del 32%, con investimenti per 89,5 miliardi di dollari; negli Stati Uniti una crescita dell’8% e investimenti per 51,8 miliardi, in Giappone 12% e 41,3 miliardi, in Canada 26% e 9 miliardi, in India 14% e 7,9 miliardi, in Sud Africa 5% e 5,5 miliardi. Modesto – solo l’1% – l’aumento percentuale segnato dall’Europa, concentrata nell’eolico offshore, malgrado la cifra assoluta degli investimenti sia alta 66 miliardi di dollari.