Bari/ Inaugurato ad Altamura l’impianto fotovoltaico su tetto più grande d’Italia

Pubblicato il 29 Luglio 2009 23:29 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2009 23:29
pannelli

I pannelli solari di Altamura sono integrati nel tetto

La Puglia registra un primato di tutto rispetto. Mercoledì, infatti, è stato inaugurato ad Altamura, in provincia di Bari, l’impianto fotovoltaico a tetto integrato «più grande d’Italia». Alla cerimonia, organizzata dalla Confapi (associazione piccole industrie), ha partecipato anche il presidente della Provincia, Francesco Schittulli.

L’impianto è stato realizzato dalla Saem di Altamura sul tetto dell’Industria Molitoria Mininni. Occupa una superficie di 10.000 mq per una potenza di 953 kwp e produrrà ogni anno energia elettrica per 1.350 MWh, riducendo le emissioni di anidride carbonica di 895.820 kg all’anno.L’impianto è costituito da 4332 moduli fotovoltaici in silicio policristallino ad alta efficienza disposti su 288 stringhe da 15 moduli ciascuno e collegati a 8 inverter della potenza di 135 kwp ciascuno.

L’aspetto particolare è che l’impianto non è installato o poggiato su un tetto, bensì l’impianto ed il tetto sono integrati. Ciò ne fa appunto un impianto record. Nel corso della cerimonia la Confapi ha chiesto al presidente della Provincia di snellire le procedure autorizzative che talvolta comportano la perdita di investimenti.