Diversity e Inclusion Days, Enel e le giornate dedicate alle diversità e all’inclusione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Novembre 2018 14:57 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2018 14:57
Diversity e Inclusion Days, Enel e le giornate dedicate alle diversità e all'inclusione

Diversity e Inclusion Days, Enel e le giornate dedicate alle diversità e all’inclusione

ROMA – Sono partiti da ieri, mercoledì 28 novembre, nell’Auditorium Enel di Viale Regina Margherita, i lavori dei Diversity e Inclusion Days, le giornate dedicate a sperimentare e comprendere meglio come la diversità sia un valore per tutti, come riconoscerla superando i pregiudizi e un’occasione per illustrare anche gli strumenti che l’azienda mette a disposizione per l’inclusione.

In diverse sedi del Gruppo a Roma e nelle principali città in Italia e all’estero, sono in programma sessioni immersive per sperimentare la ricchezza del cambiare prospettiva allenando comportamenti inclusivi, micro eventi informativi su temi di frontiera per esplorare territori ancora poco conosciuti e sessioni informative sugli strumenti utili alle persone per praticare l’inclusione nella quotidianità.

“Gli incontri rientrano nella policy Diversity & Inclusion, adottata dal Gruppo Enel nel 2015 e con il quale la nostra azienda ritiene che il rispetto e la promozione dei principi di non discriminazione, pari opportunità e inclusione siano valori fondamentali delle proprie attività ha dichiarato Francesca Di Carlo – Responsabile People and Organization del Gruppo Enel – In questo modo si intende migliorare l’ambiente di lavoro e facilitare il raggiungimento di una maggiore qualità della vita nello svolgimento della propria attività, generando, allo stesso tempo, un incremento dei risultati di business.”

L’impegno del Gruppo Enel sui temi della diversità e inclusione è un percorso iniziato nel 2013 con l’emissione della Policy sui Diritti Umani a cui è seguita nel 2015 la Policy Diversity and Inclusion e l’adesione ai sette principi del WEP (Women Empowerment Principles), in coerenza con gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU su cui Enel è impegnata con diverse azioni relative al “coinvolgimento e inclusione delle proprie persone”.

L’approccio di Enel alla diversità e inclusione si fonda sui principi fondamentali enunciati dalla Policy (non discriminazione, pari opportunità e uguale dignità per tutte le forme di diversità, inclusione, bilanciamento tra vita privata e vita professionale) e si sostanzia nella promozione di azioni specifiche che toccano in modo prioritario le diversità di genere, età, nazionalità e disabilità e la diffusione della cultura dell’inclusione a tutti i livelli e in tutti i contesti organizzativi. La cura e l’attenzione al benessere delle persone, insieme alla promozione di comportamenti ispirati all’approccio Open Power, sono aspetti chiave delle strategie organizzative che puntano a creare contesti sempre più attrattivi, innovativi e performanti a beneficio delle persone, dei clienti e di tutti gli stakeholder.