Enel, con Incense 150mila euro a 14 startup per energia pulita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2015 20:05 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2015 20:05
Enel, con Incense 150mila euro a 14 startup per energia pulita

Enel, con Incense 150mila euro a 14 startup per energia pulita

ROMA – Un assegno fino a 150 mila euro e sei mesi di affiancamento con gli esperti del settore. E’ il premio ottenuto dalle 14 startup selezionate per l’acceleratore di imprese Incense (Internet Cleantech Enablers Spark). Si tratta di un progetto dell’Enel, della sua controllata spagnola Endesa, dell’incubatore danese Accelerace e di quello spagnolo FundingBox, cofinanziato dalla Commissione europea, con quasi 8 milioni di euro di budget. Ha l’obiettivo di sviluppare e adottare nuove tecnologie nell’ambito dell’energia pulita.

Alla selezione hanno partecipato 232 progetti da 31 paesi. Il 15 giugno sarà lanciato un secondo bando per offrire altri 28 posti all’interno del programma. ”Vogliamo lavorare con le start up e per coinvolgerle nella nostra innovazione e cambiare insieme il mondo dell’energia”, afferma il responsabile innovazione e sostenibilità del gruppo Enel, Ernesto Ciorra.