Enel riorganizza controllate in Cile: attività separate

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Novembre 2015 17:33 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2015 17:34
Enel riorganizza controllate in Cile: attività separate

Enel riorganizza controllate in Cile: attività separate

ROMA – Enel informa che le controllate cilene Enersis, Endesa Chile e Chilectra hanno approvato il progetto di riorganizzazione societaria volta a separare le attività di generazione e distribuzione di energia elettrica realizzate in Cile da quelle sviluppate negli altri Paesi dell’America Latina. Lo rende noto il gruppo italiano ricordando che “tale riorganizzazione era stata condivisa dai medesimi board nelle rispettive riunioni dello scorso 27 luglio”.

I cda di Enersis, Endesa Chile e Chilectra si riuniranno nuovamente per la convocazione delle rispettive Assemblee straordinarie chiamate ad approvare la complessiva operazione di riorganizzazione societaria e a dare avvio alla prima fase del piano concernente le scissioni parziali di Enersis, Endesa Chile e Chilectra. Come previsto il piano prevede la scissione parziale di Endesa Chile e Chilectra, mediante l’assegnazione di tutte le rispettive attività detenute negli altri Paesi dell’America Latina e delle relative passività in favore di due società di nuova costituzione, denominate, rispettivamente, “Endesa Americas” e “Chilectra Americas” nonché la scissione parziale di Enersis, mediante l’assegnazione di tutte le relative attività detenute in Cile (ivi comprese le partecipazioni in Endesa Chile e Chilectra) e delle relative passività in favore di una società di nuova costituzione denominata “Enersis Chile”.

Tale scissione sarà accompagnata dal cambiamento della denominazione sociale di Enersis in “Enersis Americas”, società che rimarrà titolare di tutte le attività detenute negli altri Paesi dell’America Latina (tra cui le partecipazioni nelle indicate società di nuova costituzione Endesa Americas e Chilectra Americas) e delle relative passività. E’ prevista inoltre che alle suddette operazioni di scissione seguirà quindi la fusione per incorporazione di Endesa Americas e Chilectra Americas in Enersis Americas. Tale ultima società, al termine della fusione, risulterà pertanto titolare di tutte le partecipazioni detenute dal perimetro Enersis negli altri Paesi dell’America Latina.